Centralino: +39 0373 2061

Ancora aperte le iscrizioni. Il 22 e il 28 maggio, due incontri gratuiti per i famigliari che si occupano di persone che necessitano movimentazione: conoscenze base, ausili, come migliorare la casa e la comunicazione

La Fondazione Benefattori Cremaschi onlus lancia il nuovo corso dedicato ai familiari che si prendono cura di persone bisognose di assistenza, ed è un successo. Già diversi iscritti al corso – due incontri gratuiti il 22 e il 28 maggio dalle 16:00 alle 18:00 presso la Sala Spazio Città all’ex Misericordia, che offrirà una preziosa opportunità per migliorare le proprie competenze nell’assistenza domiciliare. Le iscrizioni sono ancora aperte.

Di cosa si parlerà nel corso di Fondazione Benefattori Cremaschi onlus? I fisioterapisti Serena Marchetti e Paolo Nicardi forniranno ai partecipanti conoscenze basilari e pratiche essenziali per il benessere dei pazienti e degli stessi caregiver.

A volte si corre il rischio di dare per scontate alcune conoscenze“, spiega Paolo Nicardi, “in questo corso forniamo informazioni molto pratiche sia per evitare problemi fisici, ma anche di tipo comunicativo e ambientale. Crediamo sia una opportunità importante e devo dire che le prime risposte sono incoraggianti“.

Le iscrizioni sono ancora aperte. I caregiver interessati possono iscriversi chiamando il numero 0373/206306 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12) o scrivendo all’indirizzo mail direzionersa@fbconlus.it.

IL PROGRAMMA DEL CORSO

PRIMO INCONTRO

•       Discorso generale sulle cattive abitudini di gestione del paziente

•       Errori tipici e più comuni di movimentazione

•       Dolori da movimenti errati: mal di schiena, mal di spalla, dolori generalizzati

•       Problematiche tipiche del paziente mal-movimentato

Preparazione al trasferimento:

•       Altezza ausilio e postura paziente-operatore giusta

•       Posizionamento della sedia a rotelle o sedia

•       Utilizzo degli arti inferiori da parte dell’operatore

•       Sollevare il paziente e guidare il movimento

•       Differenza fra “sedersi” e “buttarsi”

•       Errori da evitare

Trasferimento letto-carrozzina o discesa dal letto:

•       Preparazione del paziente

•       Sistemazione carrozzina

•       Corretta posizione dell’operatore

•       Trasferimento

Trasferimento carrozzina-letto:

•       Preparazione del paziente

•       Sistemazione carrozzina

•       Corretta posizione dell’operatore

•       Trasferimento

Movimentazioni varie del paziente:

•       Alzarsi dalla sedia

•       Sedersi e non buttarsi

•       Deambulazione assistita

•       Deambulazione con supervisione

Ausili:

•       Letto: caratteristiche, altezza, cuscino, corretta postura.

•       Carrozzina: la scelta, regolazione altezze, chiusura e smontaggio

•       Stampelle: altezza giusta, corretto utilizzo

•       Alzawater, barre appoggi in bagno.

Comunicazione:

•       Brevi indicazioni su come comunicare e cosa comunicare

•       Tempi di risposta del paziente

SECONDO INCONTRO

Introduzione:

•       Discorso generale sulle cattive abitudini di gestione del paziente

•       Errori tipici e più comuni di movimentazione

•       Dolori da movimenti errati: mal di schiena, mal di spalla, dolori generalizzati

•       Problematiche tipiche del paziente mal-movimentato 

Le principali posizioni del paziente a letto e tecniche ergonomiche per il passaggio da una posizione ad un’altra:

•       supino

•       fianco

•       prono

•       seduto

Preparazione al trasferimento:

•       Altezza ausilio e postura paziente-operatore giusta

•       Posizionamento della sedia a rotelle o sedia

•       Utilizzo degli arti inferiori da parte dell’operatore

•       Sollevare il paziente e guidare il movimento

•       Differenza fra “sedersi” e “buttarsi”

•       Errori da evitare

Trasferimento letto-carrozzina o discesa dal letto:

•       Preparazione del paziente

•       Sistemazione carrozzina

•       Corretta posizione dell’operatore

•       Trasferimento

Trasferimento carrozzina-letto:

•       Preparazione del paziente

•       Sistemazione carrozzina

•       Corretta posizione dell’operatore

•       Trasferimento

Movimentazioni varie del paziente:

•       Alzarsi dalla sedia

•       Sedersi e non buttarsi

•       Deambulazione assistita

•       Deambulazione con supervisione

Ambiente e comunicazione:

•       Accorgimenti e adeguamenti

•       Pericoli da evitare

•       Comfort posturale da seduto e al letto

•       Brevi indicazioni su come comunicare e cosa comunicare

•       Tempi di risposta del paziente